Articoli

La Giunta Esecutiva: «Da settembre iniziative contro gli attacchi all’informazione e alla professione»

La decisione presa insieme con i rappresentanti delle Associazioni regionali di Stampa approvando all’unanimità la relazione del segretario generale Raffaele Lorusso. Al primo incontro, a Roma, dedicato ai temi del lavoro e della previdenza, anche il sottosegretario Claudio Durigon. Da settembre la Fnsi promuoverà iniziative a livello nazionale e nelle singole regioni. Lo hanno deciso la Giunta Esecutiva...

Processo Rocchelli, 24 anni a Markiv. Fnsi e Alg: «Grazie a chi non ha mai smesso di chiedere verità e giustizia»

Il militare della Guardia nazionale ucraina era l’unico imputato per l’omicidio del 30enne ucciso il 24 maggio 2014 nella regione del Donbass. L’avvocato Pisapia: «Confermato quanto sostenuto dai familiari della vittima sulle responsabilità della tragica morte di un coraggioso fotoreporter». La Corte d’Assise di Pavia ha condannato a 24 anni Vitaly Markiv, 29enne militare della Guardia...

L’informazione sia bene primario e il Governo metta in campo norme speciali di settore. Solo così si rilancia l’occupazione

Rilanciare il ruolo del giornalismo passando attraverso il riconoscimento da parte del Governo dell’informazione come bene primario del Paese e la predisposizione di normative speciali di settore. Poggia su queste basi il contributo portato ieri dal presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini, all’ultima giornata della seconda fase degli Stati Generali dell’Editoria convocati...

Stati generali dell’editoria, Lorusso: «Crimi getta la maschera, vuole indebolire l’informazione e cancellare il lavoro»

Il segretario generale della Fnsi spiega il perché dell’assenza all’ultimo appuntamento pubblico del ciclo di incontri voluti dal sottosegretario. «Grave e inaccettabile che si invitino aziende dove non esistono contratti di lavoro giornalistico regolari», osserva. «Grave e inaccettabile che si invitino agli Stati generali dell’editoria aziende dove non esistono contratti di lavoro giornalistico...

Omicidio Daphne Caruana Galizia, online una petizione per chiedere una inchiesta indipendente

I giornalisti Sandro Ruotolo e Paolo Borrometi hanno lanciato una raccolta di firme su Change.org per indurre il governo di Malta a istituire una commissione che indaghi sull’assassinio della giornalista fatta saltare in aria con un’autobomba il 16 ottobre 2017. Sandro Ruotolo e Paolo Borrometi hanno lanciato una raccolta di firme su Change.org per chiedere al governo di Malta di una commissione...

Costituita la Fondazione Casagit

Siglato l’atto con il quale entra nella fase attuativa il processo di trasformazione e apertura della Cassa sanitaria dei giornalisti italiani. Soci fondatori e componenti del primo Consiglio di Indirizzo: il Cda dell’ente e il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso. Il presidente Daniele Cerrato e l’intero Consiglio di amministrazione hanno siglato oggi, 3 luglio 2019, l’atto...

L’Alg offre il servizio di dichiarazione dei redditi a tutti i giornalisti

Da lunedì prossimo, 8 aprile, nella sede dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti in viale Monte Santo 7 a Milano, sarà attivo un nuovo servizio di assistenza fiscale, per la compilazione dei modelli 730, UNICO e IMU, dedicato ai giornalisti NON iscritti alla ALG e ai loro familiari. Servizio che si affianca così a quello da anni dedicato ai giornalisti iscritti al sindacato. Il nuovo servizio dedicato...

Condé Nast dichiara 20 nuovi esuberi e licenzia tre giornalisti. Fnsi e Alg al fianco dei colleghi

La redazione dichiara lo stato di agitazione e contesta duramente la decisione dell’azienda. E, insieme con il sindacato, chiede l’avvio di un tavolo di trattativa e la ricerca di una soluzione che porti anche «a una prospettiva di respiro più ampio e a un coinvolgimento dei lavoratori in tutti i progetti futuri». I giornalisti Condé Nast dichiarano lo stato di agitazione e contestano duramente...

Il Consiglio nazionale approva la relazione del segretario: «Pronti a ogni iniziativa contro tagli e bavagli»

Via libera anche al bilancio e alla riforma delle Commissioni e Assemblee, nazionali e regionali, del lavoro autonomo. Approvato per acclamazione un ordine del giorno sulla vertenza del Giornale di Sicilia e, all’unanimità, un documento che ribadisce la richiesta di verità per Giulio Regeni e per Silvia Romano, Luca Tacchetto, Pierluigi Maccalli e padre Paolo Dall’Oglio. Per i consiglieri nazionali,...

Dl Crescita, nuovo emendamento Inpgi. Fnsi: «Le mani sull’istituto per colpire l’informazione»

Anticipata dal 31 dicembre al 31 ottobre 2019 la sospensione dell’eventuale commissariamento. Lorusso: «Se l’obiettivo è quello di aprire una resa dei conti senza precedenti, si tratta di un’operazione pericolosa quanto inutile. La messa in sicurezza passa dall’allargamento della platea degli iscritti». L’ente: «Confusione e incertezza. A rischio le tutele dei giornalisti e...

Inpgi, sospeso il commissariamento

«Adesso sarà necessario lavorare per rafforzare l’Ente con provvedimenti che, oltre ad allargare la platea, consentano di contrastare la dilagante precarietà lavorativa e ridiano forza e centralità al lavoro regolare», dice il segretario della Fnsi. La presidente Macelloni: «L’ampliamento della platea unica strada in grado di garantire una sostenibilità concreta e duratura all’Istituto». «Il...

#GIORNALISTINFESTIVAL, da lunedì ad Assago

Parte lunedì 17 la seconda edizione di #GiornalistinFestival: quattro giorni di eventi, corsi di formazione e convegni dedicati al mondo del giornalismo. La manifestazione, promossa dall’Associazione Lombarda dei Giornalisti in coordinamento con la Federazione Nazionale della Stampa Italiana si svolgerà nel Padiglione delle Nazioni ubicato all’interno della struttura del Milano Latin Festival allestito...

Tunisi, Younes M’Jahed nuovo presidente Ifj. Raffaele Lorusso confermato nel Comitato esecutivo

Il Congresso del sindacato mondiale ha eletto i nuovi vertici. Il segretario generale della Fnsi il più votato degli europei. Approvate all’unanimità le mozioni presentate dalla delegazione italiana. Salutato con un applauso l’emendamento che ’salva’ Radio Radicale. L’applauso dell’assemblea plenaria del Congresso della Federazione Internazionale dei giornalisti (Ifj), celebrato...

Nasce la Fondazione Casagit

Via libera al primo passo concreto del processo di trasformazione della Cassa sanitaria dei giornalisti: l’Assemblea nazionale dei delegati, riunita a Bologna, ha approvato l’atto costitutivo e lo Statuto del nuovo organismo istituzionale. Al termine della seconda giornata dei lavori, l’80esima Assemblea nazionale dei delegati – riunita a Bologna dall’11 al 13 giugno – ha approvato...

Radio Radicale è salva. Fnsi: «Vince la difesa della Costituzione. Ora impedire la chiusura dei piccoli giornali»

«Il via libera all’emendamento che permetterà alla radio di continuare a trasmettere dimostra che quando è in gioco la difesa della libertà di espressione non c’è contratto o alleanza di governo che tenga», commentano il segretario Lorusso e il presidente Giulietti. L’emittente: «Ottenuto un primo risultato, aspettiamo al più presto la gara per l’assegnazione del servizio». Via...

Mediaset riorganizza le testate. Il Coordinamento dei Cdr convoca l’assemblea

Mediaset ha deciso di riorganizzare le testate giornalistiche, riducendole da sette a tre. La decisione, che è stata comunicata ai Cdr, sarebbe stata presa per procedere a una razionalizzazione del personale finalizzata a garantire una riduzione dei costi e ottimizzazione delle risorse senza tagli all’occupazione. Entrano sotto la testata News Mediaset diretta da Andrea Pucci quattro testate: Studio Aperto,...

Addio a Luigi De Fabiani

Protagonista di sessant’anni di giornalismo cattolico, è scomparso a Milano a 91 anni. Funerali martedì 11 giugno, alle 11, nella parrocchia di Santa Maria di Caravaggio. Nelle prime ore di domenica 9 giugno, nella sua casa di via Tibaldi a Milano, è morto a 91 anni Luigi De Fabiani, protagonista di sessant’anni di giornalismo italiano, professione nella quale portò la sua sensibilità di cattolico...

Lecco: Alg parte civile al processo contro chi ha minacciato la cronista Crippa. “Il sindacato è sempre al fianco dei giornalisti”

L’Associazione Lombarda dei Giornalisti - anche a nome della Federazione Nazionale della Stampa - si è costituita oggi parte civile al fianco della collega de “La Provincia di Lecco”, Antonella Crippa, nel corso del processo che si è aperto al Tribunale di Lecco contro Osvaldo Levati. Secondo l’accusa, l’imputato è l’autore delle minacce ricevute via email dalla cronista lombarda nella primavera...

Intimidazioni a Federico Gervasoni, il sindacato: «Non lasciamolo solo»

Cinque naziskin con Daspo, fogli di via e diversi precedenti per episodi di violenza e aggressioni. Quattro neofascisti legati a CasaPound, Forza Nuova e Avanguardia Nazionale. Anche un soggetto interessato da un foglio di via da Brescia della durata di tre anni per rissa aggravata. Hanno manifestato l’intenzione di essere tra il pubblico che il giornalista Federico Gervasoni, più volte insultato e minacciato,...

Proiettili ai giornalisti di ‘Estreme conseguenze’: la solidarietà del sindacato

Attraverso un editoriale del direttore, i colleghi hanno già espresso la volontà di continuare a svolgere il loro lavoro malgrado le intimidazioni. A loro il pieno sostegno di Fnsi, Associazione Lombarda dei Giornalisti e Sindacato Giornalisti del Veneto per tutte le iniziative che intenderanno intraprendere. Mani ancora ignote hanno recapitato una busta con dentro alcuni proiettili ai giornalisti di ‘Estreme...

Il Giornale, da oggi senza redazione a Roma. Il Cdr: scelta manageriale sbagliata

La redazione di Roma del quotidiano Il Giornale é stata chiusa per scelta manageriale dell’editore. Un piano andato avanti nonostante la contrarietà dei giornalisti del quotidiano che fu fondato da Indro Montanelli, e del sindacato. L’Associazione Lombarda dei Giornalisti si unisce alla richiesta dei colleghi affinché al più presto sia ripristinato un adeguato presidio giornalistico su Roma, e vigilerà...

Rimborsi Casagit: l’ALG raccoglie le pratiche in azienda

L’Associazione Lombarda dei Giornalisti riporta l’ufficio Casagit direttamente nelle aziende. Una funzionaria ALG dedicata alle pratiche Casagit lunedì 10 giugno si recherà in Rai in Corso Sempione, martedì 11 giugno in Mondadori a Segrate, mercoledì 12 giugno a Sky in Viale Monte Penice, giovedì 13 giugno a Mediaset a Cologno Monzese e lunedì 17 giugno in RCS in Via Rizzoli 8. Per alcune ore, grazie...

Il caso Rocchelli a ‘L’ora di legalità’, presentata a Milano la puntata dedicata al fotoreporter

La ricerca di verità e giustizia, non la commemorazione, al centro della trasmissione di Loris Mazzetti che andrà in onda su Rai3 sabato 15 giugno alle 18. «La libertà di informare è sotto attacco», ha detto il presidente Alg, Perucchini. Giulietti: «Non dimenticare per evitale che le tragedie si ripetano». Ciglia asciutte, la cruda narrazione dei fatti, il senso di un giornalismo costruito sulla documentazione...

Fondo pensione complementare insediato il nuovo Cda. Serrau presidente, Fossati vice

Raffaele Alessandro Serrau è il nuovo presidente del Fondo pensione complementare dei giornalisti italiani. È stato eletto all’unanimità dal nuovo Consiglio di amministrazione che si è insediato il 24 maggio. Sempre all’unanimità è stata eletta Simona Fossati vice presidente. Fanno parte del Consiglio di amministrazione Enrico Castelli, Corrado Chiominto, Simona Fossati, Marco lo Conte, Alessia...

Walter Tobagi, 39 anni dall’omicidio il suo pensiero resta un insegnamento

Trentanove anni fa, il 28 maggio 1980, il presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti e inviato speciale del Corriere della Sera, Walter Tobagi, veniva ucciso a Milano, sotto i colpi di pistola esplosi da un commando di terroristi. Quattro proiettili, sparati alle spalle, a tradimento. Con colpo di grazia alla nuca. L’omicidio avvenne in una mattina piovosa di primavera. Con quel gesto si volle...

Caso Rocchelli e libertà d’informazione: giovedì conferenza stampa in Alg

Una trasmissione per la libertà di stampa Delitto Rocchelli: quando la guerra tra esercito e milizie diventa guerra all’Informazione Un attacco mortale al diritto di informare e di essere informati: è quello che succede nelle zone dove c’è un conflitto militare e civile. Ed è quello che tragicamente è successo al fotoreporter Andrea Andy Rocchelli nel 2014. Adesso la sua storia e il suo omicidio vengono...

Cinque anni senza Andy Rocchelli, oltre 300 persone alla camminata in ricordo del fotoreporter

A Pavia, all’iniziativa organizzata dagli amici di Rocchelli e poi in tribunale per l’udienza del processo a Vitaly Markiv, anche una delegazione di Fnsi e Alg. Giulietti: «Chiediamo verità e giustizia non solo sugli esecutori dell’omicidio ma anche sui mandanti». Più di trecento persone, tra le quali molti giovani, hanno partecipato questa mattina a Pavia alla camminata in ricordo di Andy...

Rcs Periodici: dopo i buoni risultati di bilancio i giornalisti chiedono ora l’applicazione dell’integrativo

L’assemblea dei giornalisti dei Periodici Rcs prende atto dei positivi risultati aziendali, che hanno generato la distribuzione di dividendi e l’erogazione di premi ai manager, e ribadisce la centralità del ruolo dei giornalisti all’origine di questo successo. L’assemblea denuncia il mancato rispetto dell’accordo integrativo del 21 maggio 1992 e il successivo del 1993 in redazioni...

Napoli ricorda Andy Rocchelli

Napoli ricorda Andy Rocchelli a 5 anni dalla sua uccisione in Ucraina, nell’area del Donbass. Il Sindacato Unitario dei Giornalisti Campani, con il sostegno della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, all’Accademia delle Belle Arti di Napoli ha organizzato un incontro per ricordare Andy e per valorizzare il ruolo del fotogiornalismo nel mondo dell’informazione moderna. Nel corso della giornata sono...

5 anni senza Andy Rocchelli

Il 24 maggio saranno 5 anni dalla morte Andy Rocchelli, fotoreporter pavese ucciso in Ucraina, nel Donbass, assieme all’attivista Andrej Mironov, mentre svolgeva il suo lavoro. Due le iniziative per ricordare Andy, cui saranno presenti l’Associazione Lombarda dei Giornalisti e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana. Lunedì 20 maggio, a Napoli, si svolgerà l’incontro organizzato dal Sindacato...

Mozione Hearst approvata all’unanimità dall’assemblea nazionale dei Cdr e dei Fiduciari di redazione

I Comitati e i Fiduciari di redazione riuniti oggi a Roma in preparazione degli Stati Generali dell’Editoria esprimono solidarietà ai colleghi di Hearst Magazines Italia (Elle, Elle Decor, Gente, Cosmopolitan, Esquire) e Hearst Marie Claire (Marie Claire e Marie Claire Maison) chiamati ad affrontare un piano di crisi che prevede 36 esuberi su 118 giornalisti in organico: in pratica tagli per 1 giornalista...

Stati generali dell’editoria, Fnsi: «Pronti a mobilitarci per una vera riforma del settore»

L’assemblea convocata in vista del confronto con il governo ha ribadito la preoccupazione per i tagli e bavagli e la necessità di rilanciare l’occupazione, di intervenire sugli ‘over the top’, di recepire al più presto la direttiva sul diritto d’autore. Alla segreteria e alla giunta il compito di determinare tempi e modi di attuazione «di tutte le più efficaci forme di lotta,...

La Efj contro i tagli e i bavagli del governo italiano. Anna Del Freo confermata nello Steering Committee

Anna Del Freo, segretario generale aggiunto della Fnsi, è stata confermata nello Steering Committee, il comitato direttivo della Efj. L’elezione è avvenuta nel corso dell’Assemblea generale della Federazione europea dei giornalisti riunita a Tallinn. Nello Steering Committee sono stati eletti anche: come presidente, riconfermato per il terzo mandato, il danese Mogens Blicher Bjerregard; la spagnola...

Cremona: nuovo giornale diocesano, ma gli ex dipendenti rimangono a casa

Fa piacere venire a conoscenza che un nuovo giornale vedrà la luce tra pochi giorni. Riflessi Magazine, il nuovo prodotto on line della Curia di Cremona sarà infatti disponibile ai lettori dal prossimo 10 maggio. Una redazione creata ad hoc per un nuovo mezzo di informazione che, di fatto, sostituisce la storica Vita Cattolica, settimanale cartaceo chiuso dalla Curia a fine 2017, dopo 101 anni di intensa...

Gruppo Hearst annuncia 36 esuberi. Cdr e Alg: “Piano inaccettabile”

L’Associazione Lombarda dei Giornalisti esprime vicinanza e solidarietà alle colleghe e ai colleghi del gruppo Hearst che si sono visti recapitare un piano di crisi che dichiara in esubero un giornalista su 3 in organico. La ALG è pronta ad assistere i colleghi in quella che si annuncia l’ennesima “battaglia di civiltà” a tutela di posti di lavoro e di diritti nel settore dell’informazione. La politica...

Vieri Poggiali ci ha lasciati

di Gian Fulvio Bruschetti, Presidente UNGP Lombardia Vieri Poggiali se ne è andato all’età di 85 anni. Maestro di giornalismo e signore di altri tempi. Ci ha lasciati in punta di piedi, senza disturbare nessuno, creando un grande vuoto tra noi colleghi e soprattutto tra noi pensionati. Iscritto all’UNGP frequentava le riunioni del Gruppo Lombardo con assiduità. Cercava di far combaciare i suoi impegni...

Visto e Novella 2000: licenziamenti irregolari. La Corte d’Appello obbliga Santanchè a riassumere i giornalisti

Torna a vincere il lavoro nelle aule di Tribunale. Daniela Santanchè dovrà reintegrare i tre giornalisti che avevano impugnato il licenziamento dopo la “cessione”, nell’ottobre 2017, delle testate Visto e Novella 2000, che però hanno continuato a uscire regolarmente grazie a service esterni “low cost”. Lo hanno stabilito i giudici della Corte d’Appello di Milano, confermando in sostanza la...

1 maggio: Alg, contratti seri per giornalismo di qualità

(ANSA) - MILANO, 1 MAG - Anche i lavoratori dell’informazione sono scesi in piazza oggi, a Milano, per sfilare nel corteo del Primo Maggio insieme agli altri sindacati. “Rilanciare il lavoro nel nostro settore è la fondamentale strategia per rilanciare il ruolo dell’informazione nel nostro Paese”, ha detto Paolo Perucchini, presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti....

Sole 24 Ore, i Cdr all’assemblea: «I risultati migliorano ma il gruppo è ancora malato»

«Dopo anni in cui l’azione manageriale si è concentrata quasi esclusivamente sul taglio dei costi, con pesanti sacrifici chiesti a tutte le redazioni (e accettati dai giornalisti con grande senso di responsabilità), non è ormai più rinviabile un cambio di passo», incalzano i rappresentanti sindacali. I risultati del Sole 24 Ore migliorano ma il gruppo resta malato. A dirlo, parlando in assemblea,...

L’Alg al corteo del 1° maggio di Milano

“Lavoro, diritti, stato sociale e libertà dell’informazione valori irrinunciabili per un’Europa dei cittadini” Anche l’Associazione Lombarda dei Giornalisti, insieme al Gruppo Cronisti Lombardi, sfilerà il 1° maggio a Milano. L’appuntamento è alle ore 9.00 in Corso Venezia-Giardini di Villa Palestro, per partecipare al corteo organizzato da Cgil-Cisl-Uil Lombardia, che si snoderà lungo le vie...
Page 1 of 2912345»...Last »