Articoli

Addio a Graziella Bardelli. Una vita nella RAI

Graziella Bardelli ci ha lasciati, in punta di piedi, secondo il suo stile. Aveva compiuto 83 anni, ma non lo dava a vedere. La sua vita professionale è tutta legata alla RAI di Milano, dove entrò all’inizio degli anni ’60 come impiegata, inizialmente addetta alla redazione del Gazzettino Padano. Poi assunse incarichi nell’ufficio stampa di Corso Sempione, guidata dal caporedattore Dino Berretta. Lì...

Tobagi sempre con noi, una giornata con Walter

Poche parole, quasi sussurrate su un tappeto di scatti fotografici incessanti e domande rispettose dei giornalisti. Una cerimonia, quella della deposizione di una corona di gerbere colorate sotto la targa dedicata a Walter Tobagi, che, pur mantenendo le distanze di sicurezza, ha toccato il cuore. A lui, a Tobagi, l’Associazione Lombarda dei Giornalisti, insieme alla Federazione nazionale della Stampa, hanno...

Quarant’anni senza Walter Tobagi, Mattarella: «Esempio di un giornalismo libero»

Il presidente della Repubblica ricorda il coraggio e l’autorevolezza del giornalista assassinato il 28 maggio 1980. «Fu ucciso perché rappresentava ciò che i brigatisti volevano cancellare», scrive. «La società è cambiata - aggiunge - ma la sfida della libertà, dell’autonomia, dell’autorevolezza della professione giornalistica è sempre vitale». «Walter Tobagi fu ucciso barbaramente...

L’eredità morale e intellettuale di Tobagi ucciso a Milano 40 anni fa

Il 28 maggio 1980 a metà mattinata Walter Tobagi, presidente ALG e inviato del Corriere della Sera fu assassinato a pochi passi da casa sua. Un gruppo di giovani apprendisti terroristi, capeggiati da Marco Barbone, lo attendeva: gli spararono in due, alle spalle. Il volantino di rivendicazione dell’assassinio lo indicava proprio come presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti, carica che aveva...

Quarant’anni senza Tobagi 1980-2020 Walter sempre con noi

28 maggio 1980. Walter Tobagi, giornalista del Corriere della Sera e presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti - il più grande sindacato territoriale dei giornalisti italiani - viene falcidiato da cinque colpi di pistola sparati dal commando terroristico Brigata XXVIII marzo. Il suo corpo resta esanime, in terra, in via Salaino. Domani, a distanza di 40 anni da quel drammatico giorno, l’Associazione...

Cronista de Il Giorno e Prefetto di Lecco minacciati: la solidarietà del sindacato lombardo dei giornalisti

Ha trovato una copia dei suoi articoli nella cassetta delle lettere, con la firma strappata e una croce sulla foto del Prefetto antimafia di Lecco Michele Formiglio. “Avvertimenti” rivolti a Daniele De Salvo, cronista del Giorno (edizione Lecco/Como/Sondrio) per articoli che riguardano vicende relative al boss della ‘ndrangheta lecchese Franco Coco Trovato. Fatti avvenuti nelle scorse settimane e denunciati...

Covid-19: da Casagit un rimborso individuale per test, tamponi e dpi

L’emergenza Covid-19 ha determinato un ulteriore terreno di sfida per la Mutua Nazionale Casagit Salute. Nella seduta del 19 maggio, il Cda ha approvato un provvedimento che prevede, per l’anno 2020, la corresponsione di un contributo per le spese sostenute per accertamenti clinici e diagnostici relativi a Covid-19 (tamponi nasofaringei, esami sierologici) effettuati in regime privato presso strutture pubbliche...

Covid-19: le nuove regole e i nuovi interventi del Decreto Legge “Rilancio Italia” spiegati dalla Federazione della Stampa

Il Decreto Legge “Rilancio” n. 34 del 19 maggio 2020, recante Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali, pubblicato da qualche ora in Gazzetta Ufficiale ma entrato in vigore mercoledì, è intervenuto su molte delle norme a suo tempo introdotte dal Decreto Legge “Cura Italia” n. 18/2020 per contenere gli effetti dell’emergenza epidemiologica...

Alg, solidarietà ai giornalisti di Metro ceduto alla Alter Advert

#Metronondevemorire Di seguito il comunicato sindacale della redazione di Metro Metro da lunedì 18 maggio ha un nuovo proprietario, la Alter Advert, società con un socio unico, con un fatturato e un capitale sociale troppo esigui perché l’operazione realizzata non debba allarmare sulla sua credibilità e solidità. Non solo. Il passaggio delle quote dal precedente editore, Mario Farina, è avvenuto a dispetto...

50 anni fa vide la luce lo Statuto dei Lavoratori

20 maggio 1970: una data storica per i lavoratori italiani. Vede la luce, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale, la Legge 300/1970: “Norme sulla tutela e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento”. Lo Statuto dei Lavoratori. Il 14 maggio era stata definitivamente approvata alla Camera con i voti favorevoli della maggioranza...

Alg, Casagit, Inpgi e Caf: per accedere agli sportelli obbligatoria la prenotazione telefonica. Rimborsi e pratiche si consegnano depositandole in busta chiusa nelle apposite scatole

È stata positiva la prima settimana di riapertura dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti dopo oltre un mese di lockdown ed esclusiva operatività in formula “Smart”. In cinque giorni agli sportelli Casagit sono pervenute oltre 200 pratiche di rimborsi, tutte consegnate in busta chiusa nelle scatole messe a disposizione all’ingresso ALG. Una formula, questa, adottata anche per le pratiche INPGI il...

Alg, solidarietà ai giornalisti di Metro: #Metronondevemorire

Che futuro per Metro? Un giornale storico, pioniere in Italia della distribuzione gratuita, simbolo della Free press nel nostro Paese, non esce più dal 18 marzo. E ora l’editore Mario Farina lo cede a una piccola azienda senza alcuna esperienza nel settore dell’editoria, comunicandolo ai colleghi un paio di giorni prima del passaggio di proprietà e senza procedura sindacale perché si tratta di...

Alg al fianco dei giornalisti Ansa

Un’assurdità in termini. Come può permettersi il management della prima agenzia di stampa nazionale, l’Ansa, di chiedere ancora aiuti e riorganizzazioni quando dall’inizio dell’anno ha imposto ai suoi giornalisti di lavorare a ritmi maggiori del normale? Qual è la strategia industriale dell’Ansa? Vuole accedere all’aiuto della Cassa COVID? Vuole produrre un nuovo piano di crisi? Vuole, dopo essere...

Caso Romano: i giornalisti stanno lavorando e non prendendo l’aperitivo sui Navigli

“I giornalisti stanno lavorando e non sono sui Navigli a prendere l’aperitivo. Se si conviene su questo elemento base, il caldo invito di tutti, in questo periodo di emergenza Covid-19, è quello di cercare di rispettare al massimo le disposizioni sanitarie previste in questo frangente”. Il presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini, interviene nel dibattito che in queste...

Primo maggio: lavoro regolare e giusto salario per un’informazione di qualità

Il lavoro è un bene primario per i cittadini, sul lavoro è fondata la Repubblica italiana, come dice la nostra Costituzione. E la difesa del lavoro è il messaggio forte che deve partire oggi, Festa del Primo maggio 2020. Nel momento dell’emergenza COVID-19 che ha rivoluzionato la nostra vita quotidiana obbligandoci in casa, stiamo tutti riscoprendo il valore del lavoro quale elemento di dignità della persona....

Verso la Giornata mondiale della libertà di stampa, Ifj e Efj: «L’informazione di qualità può salvare la vita»

«In questo momento di emergenza sanitaria i giornalisti e il giornalismo sono essenziali», avvertono le Federazioni europea e internazionale, che, di fronte alla pandemia globale, ribadiscono «l’importanza vitale di fornire ai cittadini informazioni veritiere, verificate, imparziali». «Le minacce alla libertà di stampa sono minacce al diritto dei cittadini ad essere informati. Restrizioni ai media,...

25 Aprile 2020 - W la liberazione - W l’art. 21

    Alg festeggia nella piazza virtuale il 75° anniversario della Liberazione W IL 25 APRILE #IoRestoLibero L’Associazione Lombarda dei Giornalisti aderisce alla manifestazione virtuale organizzata per celebrare il 75° anniversario della Liberazione. Anche in questo difficile contesto, dovuto alla pandemia COVID-19, il 75° anniversario della Liberazione d’Italia può e deve essere celebrato....

“Mira” (Isotta Gaeta) giornalista partigiana della 107″ Brigata Garibaldi

Questa bellissima Signora si chiama Isotta Gaeta, nome di battaglia Mira. A 16 anni entra come staffetta partigiana nella 107ª Brigata Garibaldi. Isotta era cresciuta in una famiglia di grande impegno politico. Padre e madre erano stati protagonisti nelle vicende della Torino rossa. Lei batteva a macchina i volantini che incitavano alla Resistenza e li trasportava, a rischio della vita, con la sua bicicletta....

Sole 24 Ore: l’azienda taglia i compensi ai collaboratori. Il CDR “Scelta che ci lascia sorpresi”

«Nessuno ci ha informati», lamentano i rappresentanti sindacali dando notizia di una mail «che, agendo con effetto retroattivo per il mese di aprile e senza fare distinzioni tra i diversi casi personali, calpesta la dignità di colleghi che, ogni giorno, contribuiscono in modo irrinunciabile alla fattura del giornale, del sito e dei molti prodotti collegati. Stiamo agendo e agiremo con la massima forza –...

Gazzetta dello Sport, il Cdr: «Dall’editore un attacco irrispettoso della professionalità della redazione»

I giornalisti, in assemblea permanente e in stato d’agitazione, rigettano le accuse dell’azienda e la invitano a garantire al quotidiano un futuro all’altezza della sua storia. «Assolutamente fuorviante accusarci di voler lavorare la domenica per guadagnare di più e non per la necessità di raccontare gli avvenimenti sportivi», rimarcano, senza escludere alcuna forma di protesta. «Cari...

Il Sole 24 Ore, il Cdr alla direzione: «Più attenzione alla selezione dei contenuti che la testata ospita»

I giornalisti prendono le distanze dall’intervento dal titolo “L’economia ferma e il dubbio sui decessi in Italia”, pubblicato il 17 aprile sul sito del quotidiano. «Questi commenti, come recita la nota in testa al pezzo, “non impegnano la linea editoriale del giornale”. Aggiungiamo che lasciano sgomenti», rilevano. Il comitato di redazione dei giornalisti del Sole 24 Ore...

Rcs, giornalisti della Gazzetta dello Sport in stato di agitazione: «Dall’azienda proposte irricevibili»

«Le recenti decisioni del presidente Urbano Cairo nei confronti della redazione non solo sono avvilenti sul piano umano, ma sono anche profondamente offensive», lamentano i redattori, che rivendicano di aver già risposto con senso di responsabilità alla richiesta di sacrifici manifestata dall’editore. «L’emergenza coronavirus ha prodotto effetti pesantemente negativi sull’economia nazionale...

Inpgi 2: per gli under 30 mila euro, slitta al 31 ottobre il versamento dei contributi. Novità anche per i versamenti dilazionati

Il Ministero del Lavoro ha comunicato l’approvazione da parte dei Ministeri Vigilanti della delibera adottata dal Comitato Amministratore della Gestione Separata dell’Inpgi (Inpgi2) del 27 marzo che ha votato il «differimento dei termini per il versamento dei contributi che scadono nell’anno in corso per le fasce più deboli della platea degli iscritti». Decisione presa sempre per proteggere tutte quelle...

Insulti a Stefania Battistini e al Tg1: FNSI, USIGRAI, CDR e ALG al fianco dei colleghi

Gli insulti alla collega Stefania Battistini e a tutta la redazione del Tg1 sono inaccettabili. Cercare la verità e raccontarla è il dovere dell’informazione e del Servizio Pubblico. E ricordiamo che la tutela delle fonti è uno dei principi cardine del giornalismo. La Rai deve agire a tutela del Tg1 e della collega, che sta lavorando con impegno e serietà. Fnsi, Usigrai, Cdr del Tg1 e Associazione...

Il Poliambulatorio Alg riprende le sue attività (gradualmente e in sicurezza)

L’insorgere dell’emergenza COVID-19 ha indotto lo scorso mese l’Associazione Lombarda dei Giornalisti a bloccare temporaneamente le visite mediche del nostro Poliambulatorio. Oggi, con l’evolversi della situazione e grazie al parere positivo del direttore sanitario, dottor Franco Scapellato, e la disponibilità dei medici che prestano la loro opera presso la nostra struttura, abbiamo deciso di riaprire...

Distribuzione benefica di “dispositivi di protezione personale”

Dopo settimane di funding siamo riusciti a reperire mascherine, gel e un po’ di guanti. Piccoli quantitativi, ma meglio di niente in attesa che si trovino in giro nel marasma delle promesse e degli annunci. Il materiale sarà disponibile, previo contatto via mail, il prossimo mercoledì 15 aprile in due occasioni: alle 14 e alle 18.30 fuori dalla sede dell’Alg (ma per casi particolari possiamo provare...

Il governo sostenga l’informazione, no all’abuso di CIG

La Giunta Esecutiva della Fnsi e la Consulta delle Associazioni regionali di stampa, alla luce delle misure prese dal governo per affrontare l’emergenza Covid-19, chiedono con forza all’esecutivo e ai ministeri competenti di prevedere nuove e più incisive misure di sostegno, intervenendo in maniera coerente e decisa sul settore dell’informazione. Se l’informazione, come riconosciuto dal...

Giornalisti: per gli iscritti Casagit attivata la copertura assicurativa Covid-19

Per la Mutua Nazionale Casagit Salute, evoluzione della Cassa di Assistenza sanitaria dei Giornalisti italiani, l’emergenza Covid-19 è una sfida che impone di rilanciare la vicinanza alla nostra popolazione di assistite e assistiti. Per iscritte e iscritti che dovessero vivere l’esperienza di ammalarsi a seguito di un contagio con il nuovo Coronavirus il Cda di Casagit Salute ha approvato all’unanimità...

Casagit proroga al 30 giugno i termini per richiedere i rimborsi delle spese sanitarie ottobre-dicembre 2019

Vista il perdurare del lock-down del Paese a seguito dell’emergenza COVID-19, il consiglio di amministrazione CASAGIT ha deciso di prorogare al prossimo 30 giugno i termini di presentazione delle pratiche relative all’ultimo trimestre del 2019, quindi i documenti giustificativi di spesa riferiti a prestazioni effettuate tra ottobre e dicembre dello scorso anno. La decisione fa seguito ad un’analoga delibera...

Giornalisti: editoria in alto mare per la cassa in deroga Covid-19. Si attendono chiarimenti e interventi interpretativi dei Ministeri

La non chiara espressione delle norme sull’applicabilità della cassa in deroga Covid-19 dell’Inps alle imprese editoriali governate dalle regole dell’editoria (Legge 416/81) sta creando un’impasse nella gestione del delicato periodo anche per il settore dell’informazione. La Federazione Nazionale della Stampa Italiana con una specifica nota sul tema, invita tutti i comitati e i fiduciari di redazione...

Giornalisti autonomi: tutto quello da sapere per affrontare l’emergenza economica derivante dal Covid-19

La richiesta del bonus di 600 euro per i giornalisti autonomi iscritti all’Inpgi2, dopo un partenza “notturna” che ha creato qualche problema ai server dell’Istituto di Previdenza di categoria si è normalizzata già nella giornata di ieri. L’INPGI, nel formare la graduatoria delle istanze, terrà conto della cronologia relativa al primo invio, anche se non andato a buon fine a causa dell’inconveniente...

Gazzetta dello Sport, i giornalisti contro la proposta di distribuire dividendi agli azionisti

Per i lavoratori, l’urgenza di interventi a carico della redazione stride con le intenzioni dell’azienda che, «nonostante questi conti floridi, è fumosa sulle strategie di tenuta e rilancio» del giornale. Intanto il Cdr è impegnato in una difficile trattativa di riorganizzazione aziendale che prevede 15 esuberi. «La redazione della Gazzetta dello Sport, riunita in un’assemblea straordinaria...

Bonus di 600 euro per i lavoratori autonomi, il nuovo modulo. Domande dal 1° aprile

Le domande vanno presentate inviando il modello predisposto dell’Istituto al nuovo indirizzo mail bonuscovid19@inpgi.it. Le istanze presentate finora non saranno considerate valide. Chi ha già inviato richiesta di accesso al beneficio deve ripresentarla. Nuovo modulo per richiedere all’Inpgi il bonus una tantum di 600 euro previsto dal decreto “Cura Italia” a sostegno del reddito da...

Al tempo di Covid-19 Rcs-Cairo annuncia dividendi e crescite pubblicitarie. Quadro contrastante con le richieste di crisi e prepensionamenti per Corriere Gazzetta e Periodici

Prima presenta piani di crisi chiedendo ammortizzatori sociali e il prepensionamento di oltre 70 giornalisti. Poi spinge per lo smaltimento forzato delle ferie sotto l’emergenza coronavirus. Successivamente annuncia che RCS distribuirà un dividendo di 15 milioni a seguito dei risultati positivi del 2019 e, poche ore dopo in un video motivazionale ai propri venditori spiega che, pur nell’emergenza COVID-19,...

Covid-19: l’Associazione Lombarda dei Giornalisti garantisce tutti i servizi con la formula “ALG SMART”

In ottemperanza alle disposizioni della Presidenza del Consiglio e alle direttive dalla Regione Lombardia che prevedono limitazioni di spostamento delle persone e di assembramento anche nei luoghi di lavoro, l’Associazione Lombarda Giornalisti organizza l’attività di tutti gli uffici in modalità smart working. Gli uffici fisici della ALG (sindacato e CASAGIT, nonché INPGI di via Sandro Sandri) sono temporaneamente...

Covid-19, 42 milioni dall’Inpgi per i giornalisti autonomi

Per fronteggiare le ripercussioni, sul piano economico, della situazione di emergenza determinata dalla diffusione dell’infezione da Covid-19, il Governo ha adottato una serie di iniziative volte a fornire sostegno al tessuto imprenditoriale, lavorativo e produttivo del Paese, alcune delle quali hanno avuto un impatto anche su una parte della platea degli iscritti all’INPGI. Al fine di ampliare ed estendere...

Aggiornati i modelli di autocertificazione per gli spostamenti a scopo professionale

Un documento pensato per le specifiche esigenze dei giornalisti, lavoratori dipendenti e freelance, che hanno necessità di muoversi per lavoro in questi giorni in cui l’emergenza sanitaria rende necessario restare a casa. I pdf da scaricare e compilare. Aggiornati i modelli di autocertificazione per gli spostamenti a scopo professionale. Dopo che il Viminale, giovedì 26 marzo, ha pubblicato il nuovo...

Solidarietà della ALG ai colleghi Mariangela Pira e Carlo Verdelli sotto attacco sui social

“La vergogna di chi, credendosi forte e nascondendosi dietro una tastiera, offende, attacca violentemente e minaccia chi, oggi, è impegnato nel suo lavoro di giornalista, non ha limiti. Nemmeno in un momento come quello dei giorni che viviamo, in cui l’interesse e lo sforzo di tutti dovrebbe focalizzarsi sulla solidarietà civile, gli “animali del Web” smettono di lavorare. Gli assalti disgustosi e...

Bonus baby sitting (600 euro) anche per i freelance

(fonte INPGINOTIZIE.IT)Tra le misure emergenziali introdotte dal Governo per fronteggiare le conseguenze della diffusione dell’infezione da Covid-19 e contenere l’impatto delle restrizioni determinate dalla sospensione di una considerevole quota di attività – tra le quali i servizi educativi e di istruzione di ogni ordine e grado – gli artt. 23 e 25 del Decreto Legge n. 18/2020 hanno previsto uno strumento...

Emergenza COVID-19: ferie da concordare

Il protrarsi dell’emergenza COVID-19 sul territorio lombardo sta registrando forti tensioni nelle redazioni già sotto stress per l’operatività quotidiana, a fronte di insistenti richieste da parte delle aziende di “smaltimento forzato” delle ferie. A un mese dall’inizio dell’epidemia, le norme introdotte dai DPCM che via via si sono susseguite hanno permesso un’ampia diffusione dello smartworking:...
Page 1 of 3312345»...Last »