Articoli

Ungp, dal 22 al 24 gennaio il VII Congresso dei giornalisti pensionati

56 delegati, in rappresentanza di oltre 2300 iscritti, si riuniranno a Roma, nella sede della Fnsi, per rinnovare le cariche sociali. «Sarà l’occasione per un bilancio dei 4 anni trascorsi dall’assise di Chianciano, accanto al sindacato e agli altri Enti della categoria, nella tutela degli interessi degli iscritti e nella difesa della libertà di informazione», spiega il presidente uscente Guido...

Askanews, botta e risposta tra azienda e redazione. Il Cdr: «Abete mente sapendo di mentire»

Ai lavoratori e ai rappresentanti sindacali che si sono presentati al tavolo Fieg con una serie di proposte costruttive, l’editore ha risposto chiudendo la porta a qualsiasi trattativa, tacciando poi i giornalisti di diffondere «notizie false». La replica del lavoratori: «Ci aspettiamo più senso di responsabilità». «La chiusura di Askanews al confronto è un atto di irresponsabilità delle cui conseguenze...

Tutela delle fonti, Giulietti a BresciaOggi: «Porteremo il caso del vice direttore Bormioli al Csm»

Il presidente della Fnsi, insieme con i rappresentanti dell’Alg, ha fatto visita alla redazione per portare la solidarietà del sindacato al collega indagato per favoreggiamento e rivelazione di segreti inerenti un procedimento penale dopo la pubblicazione di un articolo. «Presenteremo un esposto al Csm per segnalare anche questo ennesimo caso di un fenomeno che ormai si ripete con una frequenza inaccettabile:...

Giornalista indagato per non aver rivelato le fonti, il sindacato incontra i colleghi di BresciaOggi

Il presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti, e i rappresentanti dell’Alg si recheranno nella redazione del quotidiano per esprimere solidarietà al vice direttore Riccardo Bormioli, indagato per favoreggiamento e rivelazione di segreti inerenti un procedimento penale dopo la pubblicazione di un articolo. Domani, giovedì 17 gennaio, una delegazione del sindacato dei giornalisti farà visita ai colleghi...

Askanews, l’azienda va avanti sul concordato preventivo. Il Cdr: «Inaccettabile»

I giornalisti dell’agenzia di stampa protestano contro la decisione dell’editore: «Restano ancora i 27 esuberi e gli stipendi non pagati. In più spunta un quotidiano legato al gruppo. Abete faccia l’imprenditore e non scarichi ancora una volta sui suoi lavoratori il rischio di impresa». Il Cda di Askanews ha deliberato di procedere con la richiesta di concordato preventivo. «Una decisione...

Gus: premiati gli uffici stampa di eccellenza 2018

Paolo Besana (Teatro alla Scala), Marco Dragone (Arexpo), Barbara Lightwood (Pirelli), Valentina Parasecolo (Parlamento Europeo Milano): sono loro i rappresentanti delle eccellenze lombarde negli uffici stampa. E sono loro i vincitori del premio “Ufficio stampa di eccellenza” 2018, assegnati dal GUS (Giornalisti uffici stampa) Lombardia in un incontro che si è svolto alla sede dell’Associazione Lombarda...

Askanews, i giornalisti respingono il piano di esuberi presentato dall’azienda

«Una proposta inaccettabile, a maggior ragione alla luce dell’apertura di un concordato annunciato e non ancora presentato», si legge in un documento approvato all’unanimità dall’assemblea dei redattori, che chiedono garanzie sul pagamento di quanto dovuto e delle future mensilità e fanno appello a editore e istituzioni «per evitare lo scenario peggiore». «L’assemblea dei redattori...

BresciaOggi giornalista indagato per non aver rivelato le fonti. L’Alg: chi fa cronaca favorisce solo l’informazione

Ci risiamo: un altro giornalista che scrive di notizie legate al territorio viene indagato per favoreggiamento… perché ha raccontato quello che ha scoperto, ma non ha rivelato le proprie fonti. È accaduto a Brescia al collega Riccardo Bormioli, vicedirettore del quotidiano BresciaOggi, reo di aver fatto valere il segreto professionale durante un interrogatorio davanti all’autorità giudiziaria. Bormioli,...

Delegazione Alg al XXVIII Congresso Fnsi: eletti all’unanimità i rappresentanti statutari

I componenti della delegazione al XXVIII Congresso Fnsi dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti hanno eletto oggi all’unanimità i colleghi Paolo Perucchini, Gabriele Porro e Silvia Antonini quali, rispettivamente, capo delegazione, rappresentante all’ufficio di Presidenza e questore.

Askanews, il sindacato: «No al ridimensionamento. Crimi sblocchi il pagamento dei servizi»

La sorte di una delle agenzie di informazione primaria più importanti del Paese è legata all’esito del concordato preventivo chiesto dall’azienda e affidata all’impegno del tavolo di confronto sindacale che inizierà in settimana. «Siamo alla resa dei conti», spiega la Fnsi. «Siamo alla resa dei conti. La sorte di Askanews, una delle agenzie di informazione primaria più importanti del...

Metro: in presenza di ammortizzatori sociali inaccettabile il ricorso al lavoro esterno

Metro riparte, ma nella pausa natalizia ha vissuto sul Web grazie all’apporto di collaboratori esterni, che hanno di fatto sostituito i redattori, assenti perché è in vigore un accordo di solidarietà difensiva con contestuale piano di ferie obbligate. L’Associazione Lombarda dei Giornalisti è vicina ai colleghi della redazione di Metro nella protesta per il rispetto della dignità della redazione: prima...

Askanews, il Cdr risponde a Crimi: «Falsa è la sua ricostruzione»

«La richiesta di pagamento per il servizio prestato dall’agenzia di stampa è legittima. Lo dimostra anche la proposta fatta dallo stesso Dipartimento per l’Editoria con un’offerta molto inferiore al valore del notiziario, ma che, di fatto, sancisce che i servizi sono stati resi e fruiti», spiegano i giornalisti. «Il sottosegretario all’Editoria Crimi parla di articolo falso, in merito...

#SaveAskanews, la vertenza continua. I giornalisti: «Noi parte lesa»

Continua la vertenza dei giornalisti dell’agenzia di stampa contro il concordato preventivo, 27 esuberi e il mancato pagamento degli stipendi di dicembre. La solidarietà dei colleghi del Coordinamento dei Cdr di Mediaset. Continua la vertenza dei giornalisti di Askanews contro il concordato preventivo, 27 esuberi e il mancato pagamento degli stipendi di dicembre. «Attraverso i nostri legali abbiamo chiesto...

Askanews: inaccettabile il blocco del pagamento degli stipendi

«La decisione dell’editore di Askanews di non pagare gli stipendi di dicembre è grave e inaccettabile. Con questo atto unilaterale, l’azienda pone le basi per una rottura delle relazioni industriali. Dopo un accordo sul contenimento del costo del lavoro, faticosamente raggiunto e ancora in vigore, e alla vigilia di un tavolo di confronto, peraltro già fissato, per discutere il nuovo piano industriale,...

Alg: solidarietà ai colleghi Askanews per l’ennesimo attacco ai loro posti di lavoro

L’Associazione Lombarda dei Giornalisti esprime solidarietà ai colleghi di Askanews. L’ipotesi di concordato preventivo che l’azienda si appresta a percorrere dopo aver già preannunciato 27 esuberi, attesta l’incapacità imprenditoriale del management. Queste sono solo strategie strumentali per far forza sul governo con il quale Askanews ha in atto un contenzioso sul pagamento di servizi erogati e...

Alg: i tagli all’editoria affondano il giornalismo

Da subito abbiamo manifestato la nostra contrarietà al taglio dei contributi pubblici all’editoria. Non perché con logica di “casta” vogliamo tutelare noi stessi, ma perché in gioco ci sono posti di lavoro, futuro di famiglie, pluralismo dell’informazione, libertà per questo Paese. E lo abbiamo fatto a ragione. Perché quell’intervento porta in sé rischi fondamentali. Oggi Libero, per voce del...

Alg: anche nel calcio chi pedina i giornalisti minaccia solo la libertà di stampa

I giornalisti e i giornali che raccontano fatti e situazioni a vantaggio dei lettori fanno paura solo a chi vuol nascondere qualcosa. Prima la politica, poi l’economia e adesso lo sport: i “poteri forti” che non sopportano la stampa crescono. È il caso del (ora ex) dirigente del Milan Marco Fassone che, quando era al vertice della società di calcio, ha deciso di mettere alle calcagna di quattro giornalisti...

Askanews, il Cdr proclama due giorni di sciopero. Il sindacato: «Pronti a sostenere i colleghi in ogni sede»

L’azienda dichiara 27 esuberi e convoca il Cda per la vigilia di Natale. La redazione incrocia le braccia il 21 e il 22 dicembre. «È necessario che l’editore Luigi Abete si assuma le proprie responsabilità evitando colpi di mano», affermano la Fnsi e le Assostampa di Roma, Milano e Firenze. Il tavolo di confronto sindacale già convocato alla ripresa dopo le festività. La Federazione nazionale...

Mattarella: «Pluralismo presidio della democrazia». Fnsi e Cnog: «Ora Conte fermi i tagli all’editoria»

«Chi condivide la necessità, evidenziata dal Capo dello Stato, di ’salvaguardare le molteplici voci dell’informazione’, non può sostenere una norma che provocherebbe la chiusura di numerose testate e la perdita di numerosi posti di lavoro. Il presidente del Consiglio chieda il ritiro dell’emendamento», incalzano sindacato e Ordine. «Vi sono alcuni valori di fondo che costituiscono...

Tagli all’editoria, i giornalisti in piazza a governo e parlamento: «Fermatevi»

Se la scure dell’esecutivo Lega-5Stelle dovesse abbattersi sui piccoli giornali espressioni di minoranze culturali, linguistiche, politiche e di comunità italiane all’estero sarebbe un colpo al diritto dei cittadini a essere informati. E sarebbe solo il primo passo di una stretta al pluralismo e alla libertà di informazione. «Ascoltate il monito del presidente Mattarella», è l’appello...

Ex fissa, in arrivo il pagamento della prestazione di 3.000 euro per tutti i giornalisti in attesa

La prestazione andrà ai giornalisti che non hanno manifestato interesse alla liquidazione anticipata in forma ridotta; a coloro che – pur avendo manifestato interesse alla liquidazione anticipata – sono in attesa definire la propria posizione, al pari di quanto avvenuto lo scorso gennaio; a quanti nel frattempo sono entrati in pensione, sino a dicembre 2018. La Commissione paritetica del Fondo Ex Fissa...

Contro il taglio del fondo per l’editoria, il 18 dicembre Consiglio nazionale Fnsi in piazza Montecitorio

«La decisone del governo è un atto ritorsivo contro la categoria, oltre che un colpo contro il pluralismo dell’informazione e le testate minori. Gli unici effetti del taglio saranno la chiusura di numerosi giornali e la perdita di posti di lavoro. I parlamentari impediscano questo scempio», osserva il sindacato. Domani, martedì 18 dicembre 2018, il Consiglio nazionale della Fnsi aprirà i propri lavori...

Tagli all’editoria, appello a Mattarella: Fnsi e Cnog al fianco dei giornalisti delle testate a rischio chiusura

La norma inserita nel testo della manovra è una «pugnalata alla schiena di tante piccole realtà editoriali espressioni di minoranze politiche, culturali, linguistiche», rilevano sindacato e Ordine, il cui auspicio «è che i singoli parlamentari facciano appello alla loro libertà di coscienza e votino contro». Il testo dell’appello al presidente della Repubblica. Federazione nazionale della Stampa...

Processo Rocchelli, Fnsi e Alg in aula: «Non smettere di cercare verità e giustizia»

«Con le testimonianze dei cinque giornalisti e fotoreporter ascoltati oggi, e dopo la deposizione della scorsa udienza di William Roguelon, è stato fatto un ulteriore importante passo avanti per l’accertamento della verità giudiziaria», commenta Giuliano Pisapia, difensore di parte civile del sindacato. Una delegazione di Federazione nazionale della Stampa italiana e Associazione Lombarda dei Giornalisti,...

Caso Caruana Galizia, la sorella Corinne Vella in Fnsi: «Continuate a ‘illuminare’ la sua storia e il suo lavoro»

Nella sede del sindacato un omaggio ai colleghi che pagano con minacce, aggressioni e, purtroppo, anche con la vita il loro impegno a raccontare malaffare e corruzione. Insieme con il segretario Lorusso e il presidente Giulietti anche Paolo Berizzi, Floriana Bulfon, Guido D’Ubaldo e Anna Del Freo. Un omaggio alle giornaliste e ai giornalisti che pagano con minacce, aggressioni e, purtroppo, anche con la...

Il Giornale: tornano a 5 i giorni di sciopero dopo la conferma dell’azienda di applicare tagli del 30% agli stipendi

L’azienda conferma la volontà di chiedere un ammortizzatore sociale al 30% e i giornalisti ribadiscono con fermezza che quella è una linea inaccettabile: a farne le spese non sono solo le retribuzioni dei redattori, ma anche la qualità dell’informazione. È quanto accade a il Giornale. L’Associazione Lombarda dei Giornalisti e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana confermano nuovamente la stretta...

Rogo di Corteolona, archiviato il caso del cronista Giovanni Scarpa. FNSI e ALG: «Ora norme per la tutela delle fonti»

Archiviazione per il caso di Giovanni Scarpa, il cronista della “Provincia Pavese” indagato nel gennaio scorso per i suoi articoli su una discarica abusiva andata a fuoco a Corteolona, vicino Pavia. «Apprendiamo con soddisfazione che il caso è stato archiviato, a dimostrazione della correttezza e della professionalità del collega e di tutto quanto abbiamo sostenuto, insieme con il Comitato di...

Rimborsi Casagit: l’Alg raccoglie le pratiche in azienda

L’Associazione Lombarda dei Giornalisti riporta l’ufficio Casagit direttamente nelle aziende. Una funzionaria ALG dedicata alle pratiche Casagit lunedì 10 dicembre si recherà a Mediaset a Cologno Monzese in Viale Europa 46, martedì 11 dicembre alla sede della Rai in Corso Sempione 27, mercoledì 12 dicembre a Sky in Viale Monte Penice 7, giovedì 13 dicembre in RCS in Via Rizzoli 8 e lunedì 17 dicembre...

Risultati finali votazioni nuovo Direttivo Gruppo Lombardo Giornalisti Pensionati e delegati al Congresso Nazionale Ungp

Dopo le votazioni di domenica 2 e lunedì 3 dicembre 2018, la Commissione Elettorale ha ufficializzato i risultati relativi alla elezione dei cinque Delegati Lombardi al Congresso Nazionale Ungp e alla nomina dei cinque nuovi membri del Consiglio Direttivo del Gruppo Lombardo Giornalisti Pensionati. DELEGATI AL CONGRESSO Sono risultati eletti: BRUSCHETTI GIAN FULVIO con voti 11 ISELLI GIUSEPPE detto INO con...

Sole 24 Ore: incredibile la querela dell’ex direttore al Cdr

Suona incredibile la notizia della citazione in giudizio con la richiesta di danni per 750mila euro avviata dall’ex direttore de Il Sole 24 Ore, Roberto Napoletano, nei confronti del Comitato di redazione del quotidiano finanziario per il comunicato sindacale pubblicato ‪il 31 agosto‬ scorso. Ma ancora più incredibili sono le dichiarazioni con cui l’ex direttore Napoletano difende la sua scelta...

Il Giornalismo - Speciale Elezioni 2018 Alg-Congresso Fnsi

Futuro Casagit: ciò che è giusto sapere

Di seguito riportiamo la comunicazione che il presidente Casagit, Daniele Cerrato, ha inoltrato ai delegati Casagit facendo il punto sulla situazione presente e sulle prospettive future della Cassa autonoma sanitaria dei giornalisti. Dove va la Casagit Credo che un chiarimento, condiviso dall’Ufficio di Presidenza, su dove stia andando la Casagit e qual è il percorso fin qui fatto sia d’obbligo. La campagna...

Speciale Elezioni 2018 Alg-Congresso Fnsi

Da venerdì 30 novembre a lunedì 3 dicembre 2018 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali della Alg (Consiglio Direttivo, Collegio dei Sindaci e Collegio dei Probiviri) e per l’elezione dei delegati lombardi al XXVIII Congresso Nazionale della FNSI. In questo spazio sono pubblicate tutte le notizie e le disposizioni riguardanti il momento elettorale. Elezioni 2018 Alg e Congresso Fnsi:...

Premio Tania Passa, consegnati i riconoscimenti ai vincitori della prima edizione

Si è svolta in Fnsi la cerimonia conclusiva del concorso dedicato alla memoria della giornalista prematuramente scomparsa. Martina Castigliani, Antonio Crispino, Ambra Orengo e Marco Procopio i primi classificati. Targhe al merito a Daniele Bellocchio e Giulia Bosetti e Riccardo Iacona. «Un omaggio a un’amica, a una donna, a una giornalista dalla grande passione democratica, con una tensione straordinaria...

Panorama: il 6 dicembre prima udienza nella causa Alg contro Mondadori e la Verità

Il Tribunale di Milano ha fissato per il giorno 6 dicembre la prima udienza del ricorso per comportamento antisindacale ex art. 28 Statuto dei Lavoratori (L. 300/70) presentato dall’Associazione Lombarda dei Giornalisti contro Mondadori e La Verità in merito alla cessione di Panorama. Le due società, secondo la ALG, hanno eluso le norme sul trasferimento di ramo d’azienda, che prevedono un passaggio dei...

Ripreso a Pavia il processo Rocchelli, FNSI e ALG in aula: «Giornalisti in condizioni logistiche difficili»

«È ripreso a Pavia il processo contro i presunti assassini di Andrea Rocchelli, il fotoreporter italiano assassinato in Ucraina mentre cercava di “illuminare” una sporca guerra condotta anche a colpi di mercenari e di milizie filofasciste. L’aula nella quale si svolge il processo si sta rivelando troppo piccola per accogliere le tante persone che vogliono seguire il dibattimento. I giornalisti...

Comportamento antisindacale: la Lombarda contro Mondadori e La Verità per la cessione di Panorama

Lo abbiamo detto fin dall’inizio e lo abbiamo fatto: l’Associazione Lombarda dei Giornalisti ha depositato il ricorso ex art. 28 Statuto dei Lavoratori (L. 300/70) contro le società editrici Mondadori e La Verità per la cessione della testata Panorama e dei sui 24 giornalisti. Non è possibile, a nostro avviso, eludere la legge sul trasferimento di ramo d’azienda costringendo i lavoratori a tagliarsi...

Alg: Riffeser rispetti le sentenze e reintegri il collega de Il Giorno

Caro presidente della Federazione degli Editori, Andrea Monti Riffeser, le sentenze si devono rispettare, anche quando è un avvocato dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti a vincere contro un’azienda, in questo caso la sua. È questo il messaggio che l’Associazione Lombarda dei Giornalisti trasmette al presidente Fieg ed editore de Il Giorno. La sua azienda aveva licenziato, con la motivazione della...

Striscione di Forza Nuova contro il giornalista Berizzi. La risposta dell’ALG: Giù Le Mani Dall’Informazione

“La nostra risposta a chi offende, minaccia o cerca di intimidire i giornalisti è una sola: “Giù Le Mani Dall’Informazione”. Non è una scelta di casta, è una scelta in difesa di un diritto fondamentale per tutti i cittadini”. Paolo Perucchini, presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti risponde così ai militanti di Forza Nuova che hanno nuovamente preso di mira il giornalista Paolo...

Fondo Giornalisti: dal 13 al 16 marzo si vota per il rinnovo degli Organi amministrativi

(Fonte fondogiornalisti.it ) Si svolgeranno il 13, 14, 15 e 16 marzo 2019 le elezioni per il rinnovo del Consiglio di amministrazione e del Collegio dei Sindaci del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani. Lo ha deliberato il Consiglio di amministrazione del Fondo nella riunione del 2 ottobre scorso sulla base del Regolamento elettorale stabilito dalle fonti istitutive. Tutti i giornalisti italiani...
Page 1 of 2712345»...Last »