Casagit, da gennaio 2018 più prestazioni per gli iscritti ai nuovi profili


Potenziata, a costi invariati, l’offerta rivolta ai giornalisti lavoratori autonomi, a chi non è mai stato iscritto alla Cassa, ai pubblicisti, agli ex profilo Uno e ai loro figli. Obiettivo: garantire un’assistenza sanitaria integrativa puntuale e sicura, capace di coniugare i servizi con la sostenibilità economica.

Ancora più prestazioni, a costi invariati. Nella prospettiva di offrire ai giornalisti servizi e strutture di qualità senza sostenere costi proibitivi o addirittura dover rinunciare alle cure, da gennaio 2018 Casagit amplia l’offerta delle prestazioni rivolta ai soci iscritti ai profili Due, Tre e Quattro mantenendo immutate le quote contributive annuali.
«Dopo i cambiamenti introdotti a giugno 2016 – si legge sul sito web della Cassa – continua così il percorso di potenziamento dei profili riservati a chi non è mai stato iscritto a Casagit, agli ex profilo Uno (e ai loro figli), ai pubblicisti, ai freelance e ai titolari di contratti atipici. L’obiettivo è garantire un’assistenza sanitaria integrativa puntuale e sicura, capace di coniugare i servizi alla salute con la sostenibilità economica».
Tra le novità in arrivo: nuovi “pacchetti prevenzione” per dermatologia, oculistica, ginecologia e urologia e l’estensione anche al profilo Due della diaria per i ricoveri.
Il dettaglio delle nuove prestazioni è disponibile sul sito web di Casagit. Per iscriversi ai profili Due, Tre e Quattro c’è tempo fino al 30 giugno 2018.


Segnala questo articolo:
  • E-mail this story to a friend!
  • Google
  • Facebook
  • TwitThis
  • YahooMyWeb
  • Live
  • oknotizie
  • Segnalo
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Print this article!
  • Blogosphere News
  • LinkedIn
  • segnalo
  • Yahoo! Buzz

Lascia un commento