Inpgi: adeguati i minimi e i massimali retributivi e contributivi per il 2018


(fonte INPGINOTIZIE.IT) L’Istituto, con Circolare n. 1 del 18/01/2018 ha provveduto a segnalare ai datori di lavoro ed ai committenti che assicurano personale giornalistico all’INPGI, nonchè agli Uffici di Corrispondenza presso le Associazioni Stampa regionali, i nuovi parametri retributivi e contributivi di legge per la determinazione della contribuzione dovuta all’Istituto con effetto dal 1/01/2018.
L’adeguamento annuale dei predetti parametri avviene ad inizio di ogni anno sulla base dell’indice di variazione dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati (indice FOI senza tabacchi) accertato dall’ISTAT. Per l’anno 2018, con comunicato del 16/01/2018, l’Istituto di statistica ha individuato l’indice di variazione tra l’anno 2016 ed il 2017 nella misura del + 1,10 %.
La suddetta Circolare INPGI segnala, tra l’altro, anche il massimale retributivo imponibile applicato – a seguito della recente riforma – ai soli giornalisti che hanno iniziato la loro attività lavorativa dopo il 1/01/2017, nonchè gli effetti della disposizione relativa alla retribuzione minima settimanale necessaria per l’accredito della contribuzione, che e’ fissata a 202,97 euro settimanali.


Segnala questo articolo:
  • E-mail this story to a friend!
  • Google
  • Facebook
  • TwitThis
  • YahooMyWeb
  • Live
  • oknotizie
  • Segnalo
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Print this article!
  • Blogosphere News
  • LinkedIn
  • segnalo
  • Yahoo! Buzz

Lascia un commento