Elezioni Alg 2018, le precisazioni della Giunta Elettorale


La Giunta elettorale, in relazione ad una precisazione che le è stata richiesta, sentito anche il parere della FNSI, rende noto che, qualora un avente diritto al voto firmi a sostegno di una lista e risulti poi candidato in un’altra lista, verrà annullata solo ed esclusivamente la firma di sostegno.

La Giunta, riguardo alle firme di sostegno inoltrate via Pec, precisa che l’indirizzo di posta elettronica certificata - che assume valore di firma - deve essere quello di chi sottoscrive il sostegno medesimo e che l’inoltro deve avvenire a chi è incaricato di fare da collettore/presentatore della Lista stessa. Gli uffici ALG non sono autorizzati a raccogliere le singole firme di sostegno ma solo a ricevere il deposito delle liste complete e in versione cartacea.


Segnala questo articolo:
  • E-mail this story to a friend!
  • Google
  • Facebook
  • TwitThis
  • YahooMyWeb
  • Live
  • oknotizie
  • Segnalo
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Print this article!
  • Blogosphere News
  • LinkedIn
  • segnalo
  • Yahoo! Buzz

Lascia un commento