Proiettili ai giornalisti di ‘Estreme conseguenze’: la solidarietà del sindacato


Estreme ConseguenzeAttraverso un editoriale del direttore, i colleghi hanno già espresso la volontà di continuare a svolgere il loro lavoro malgrado le intimidazioni. A loro il pieno sostegno di Fnsi, Associazione Lombarda dei Giornalisti e Sindacato Giornalisti del Veneto per tutte le iniziative che intenderanno intraprendere.
Mani ancora ignote hanno recapitato una busta con dentro alcuni proiettili ai giornalisti di ‘Estreme conseguenze’, il sito web diretto da William Beccaro, che da ultimo ha acceso i riflettori sui gruppi della destra neonazista e neofascista e sulla criminalità organizzata.
Minacce da non sottovalutare perché ripetute e provenienti da ambienti che hanno già messo nel mirino i cronisti che osano ‘illuminare’ le loro oscurità. Attraverso l’editoriale del direttore, i colleghi di ‘Estreme conseguenze’ hanno già espresso la volontà di continuare a svolgere il loro lavoro malgrado le intimidazioni.
La Federazione nazionale della Stampa italiana, l’Associazione Lombarda dei Giornalisti e il Sindacato Giornalisti del Veneto hanno subito preso contatto con la redazione non solo per esprimere solidarietà e vicinanza, ma anche per garantire un sostegno pieno ed operativo a tutte le iniziative che la redazione di ‘Estreme conseguenze’ intenderà promuovere in tutte le sedi possibili.


Segnala questo articolo:
  • E-mail this story to a friend!
  • Google
  • Facebook
  • TwitThis
  • YahooMyWeb
  • Live
  • oknotizie
  • Segnalo
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Print this article!
  • Blogosphere News
  • LinkedIn
  • segnalo
  • Yahoo! Buzz

Lascia un commento