Pelao do Brasil, una favoletta di ‘futebòl’


Una “favoletta di futebol, con una morale di andata e una di ritorno”. E’ definito così il racconto di Ermanno Accardi “Pelao do Brasil” (Bes edizioni, 120 pp, 12 euro), la storia di un giovane calciatore con desideri di gloria che vuole sfondare negli stadi europei. Così il giovane mite, volitivo e con una buona dose di ingenuità, arriva anche a Milano e la sua vita si intreccia a quella di personaggi che popolano la sua nuova realtà Ma quel mondo che aveva sognato e mitizzato nell’infanzia si rivelerà diverso dalle aspettative: una parabola umana che racconta speranze e disillusioni, per capire che in fondo il segreto della felicità è a portata di mano. Accardi, collega del gruppo Repubblica, è al suo secondo libro: “Buon Pomeriggio!!”, un  saggio sulla comunicazione, è il libro d’esordio uscito nel 2004.


Segnala questo articolo:
  • E-mail this story to a friend!
  • Google
  • Facebook
  • TwitThis
  • YahooMyWeb
  • Live
  • oknotizie
  • Segnalo
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Print this article!
  • Blogosphere News
  • LinkedIn
  • segnalo
  • Yahoo! Buzz

Lascia un commento