Il Brigadiere in del Carmine in colonia


Il brigadiere in Del Carmine in colonia

Autore: Enrico Mirani

Editrice: Liberedizioni

bdcBrescia, estate 1929. Il fascismo governa con il pugno di ferro.
I picconi stanno demolendo l’antico quartiere delle Pescherie per fare posto alla nuova piazza della Vittoria.
Un orrendo delitto a Campo Marte, maturato nei bassifondi della città, sconvolge l’opinione pubblica.
Il brigadiere Francesco Setti, sempre più disilluso e ribelle, è chiamato a indagare. Con lui i fedeli carabinieri Mario Serafini e Pietro Silvieri, impegnati a far luce anche sulla misteriosa morte di una giovane maestra nella colonia elioterapica dello stadio di viale Venezia. Una squadra affiatata, che risolve i due casi.
Tre anni dopo, però, l’assassinio di una ragazzina nella colonia solare in Castello riapre le ferite, distrugge le certezze raggiunte e alimenta nuovi dubbi.
Tocca ancora al Brigadiere del Carmine rovistare fra le bassezze dell’animo umano per rintracciare la dolorosa verità, mentre Brescia accorre in piazza Vittoria per applaudire Benito Mussolini.


Lascia un commento