Approvati in direttivo i bilanci consuntivo e preventivo Alg


A larga maggioranza - con solo 5 voti contrari (nessun astenuto) -  è stato approvato il bilancio consuntivo 2010 dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti, presentato lunedì 21 febbraio in direttivo.
Sempre a larga maggioranza è stato approvato anche il bilancio preventivo 2011

Il presidente dei Sindaci, Elio Silva, apprezzando la trasparenza delle scritture contabili e della gestione, ha indicato, quale raccomandazione, la priorità di avviare il recupero crediti di numerose quote di colleghi morosi.

Paolo Chiarelli, vicepresidente tesoriere dell’ALG, ha illustrato le voci di spesa e le entrate. E’ stato dato rilievo a una consistente uscita per la sede di viale Montesanto riguardante lavori di completa ristrutturazione (350 mq di uffici) e lavori conservativi (circa 200 mq).
Nel relazionare sui risultati dei servizi attivati nel 2010, notevole successo ha riscosso lo sportello Mobbing cui si sono rivolti 80 colleghi nel 2010, con una previsione di aumento del servizio cui è dedicato il lavoro di un avvocato. In merito al Poliambulatorio, sono aumentate in modo significativo il numero delle visite – circa 10mila nel 2010 contro le 8mila circa del 2009 - ; nel corso del 2011 al centro arriveranno 11 nuovi medici così che si raggiungerà a un totale di 42 professionisti a disposizione dei colleghi iscritti alla Casagit.

Tra le nuove iniziative in programma, l’istituzione di un fondo di solidarietà di 35mila euro, pari all’utile di esercizio 2009, a beneficio di colleghi in particolare difficoltà economica. Il regolamento con le modalità per accedere al fondo sarà varato a breve dalla Giunta esecutiva.

Il bilancio sarà sottoposto all’assemblea degli iscritti ALG prevista per lunedì 28 febbraio alle ore 10.30 al Circolo della Stampa, nella nuova sede di corso Venezia 48.


Segnala questo articolo:
  • E-mail this story to a friend!
  • Google
  • Facebook
  • TwitThis
  • YahooMyWeb
  • Live
  • oknotizie
  • Segnalo
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Print this article!
  • Blogosphere News
  • LinkedIn
  • segnalo
  • Yahoo! Buzz

Lascia un commento