Casagit, assemblea regionale il 4 marzo


Si terrà l’assemblea annuale regionale di tutti i soci Casagit (in base all’articolo 22 dello Statuto) venerdì 4 marzo alle ore 9.30 nella sede Alg di MIlano in viale Montesanto 7. Come lo scorso anno, anche stavolta saranno presenti il presidente nazionale Daniele Cerrato e il direttore generale Francesco Matteoli.

La partecipazione dei massimi responsabili politico-amministrativi della Cassa sta a significare l’importanza dell’appuntamento, come si può avere conferma dall’ordine del giorno:

Illustrazione delle proposte di modifica allo statuto che verranno presentate a maggio all’assemblea nazionale convocata in seduta statutaria

Stato di salute della Casagit Esiti delle misure di risanamento adottate nel 2010

Progetto della Nuova Casagit Semplificazione del sistema contributivo

Varie ed eventuali

E’ un’occasione da non perdere per essere informati sullo stato dei conti della Cassa, sul peso che hanno avuto le manovre realizzate nel 2010, per dare pareri, critiche, suggerimenti. Anche perchè verrà illustrato il progetto di ampliamento della capacità di solidarietà a favore di tutti i colleghi iscritti all’Ordine dei giornalisti attraverso la rivisitazione della formula della Casagit 2. Si pensa di farne uno strumento assicurativo sanitario innovativo per i giornalisti e i familiari. Quanto al primo punto, esso è la conseguenza della decisione presa dall’assemblea nazionale dei delegati a Roma il 2 dicembre. L’assemblea approvò a larghissima maggioranza (2 astensioni, nessun voto contrario) una delibera, che, fra l’altro, prevede la revisione dello Statuto e del regolamento.

L’obiettivo è di semplificare e razionalizzare le fonti normative A questo scopo, da quel giorno, ha lavorato una commissione composta dall’Ufficio di presidenza, da consiglieri di amministrazione, da esponenti del collegio dei sindaci, da rappresentanti dei fiduciari (fra i quali il nostro Paolo Costa) e dei delegati. Le conclusioni e le proposte saranno affrontate in un’assemblea straordinaria di tutti i delegati nazionali prevista per fine maggio. Prima della scadenza di maggio però il presidente nazionale Danilo Cerrato e il direttore generale Francesco Matteoli esporranno le proposte della commissione a tutte le consulte in un giro d’Italia democratico per dibatterle e accettare suggerimenti, critiche, integrazioni etc etc… (Costantino Muscau)


Segnala questo articolo:
  • E-mail this story to a friend!
  • Google
  • Facebook
  • TwitThis
  • YahooMyWeb
  • Live
  • oknotizie
  • Segnalo
  • Digg
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Print this article!
  • Blogosphere News
  • LinkedIn
  • segnalo
  • Yahoo! Buzz

Lascia un commento